Butera e Ciavardini: “Nuovo Testo con la Castelvecchi sul Tema della Migrazione Forzata. La Prefazione è di Emergency”

In occasione della Giornata Internazionale dei Migranti, Giorgia Butera e Tiziana Ciavardini ufficializzano la nuova pubblicazione con Castelvecchi Editore, prefazione a cura di Emergency.

Il Tema trattato è la migrazione forzata.

Una fotografia testuale nella narrazione attenta della migrazione forzata odierna, ricordando ciò che è appartenuto al nostro Paese nei tempi passati.

Il Testo vuole essere l’incontro di ogni fatto od atto che accade ogni giorno in ambito istituzionale, nei social, nei Tribunali, nei media, nelle Ong, nell’inferno libico. Ma anche il sentire dell’opinione pubblica.

* La celebrazione della Giornata dei migranti si tiene dal 2000. La data scelta ricorda l’adozione da parte dell’Assemblea Generale Onu della “Convenzione per la protezione dei diritti di tutti i lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie”. Il documento, approvato il 18 dicembre 1990, è entrato in vigore nel 2003 al raggiungimento del numero minimo di ratifiche previsto. Le 54 ratifiche al momento presenti, però, appartengono soprattutto a Paesi di origine dei flussi migratori: mancano ad oggi quelle degli Stati europei, Italia compresa. La Convenzione riconosce la specifica situazione di vulnerabilità dei migranti e promuove condizioni di lavoro e di vita dignitose e legittime. Fra le linee-guida promosse dall’Onu ci sono quelle per l’elaborazione di politiche migratorie nazionali basate sul rispetto dei diritti umani, da adottare per combattere abusi e sfruttamento.