22
Lug

Mete Onlus, la Nostra Identità

 

Gli Ambiti di Intervento in progettualità Mete Onlus sono www.meteassociazione.it/activity/cosa-facciamo/:

  • Assistenza psicologica sia in ambito scolastico sia in cicli di incontri destinati a donne vittime di violenza
  • Formazione on/offline (acquisizione delle competenze necessarie per lo sviluppo di iniziative e programmi didattici centrati sull’educazione al rispetto dei diritti umani)
  • Educazione alla cittadinanza www.meteassociazione.it/activity/torniamo-umani-attivita-formativaeducativa-mete-onlus/
  • OIDUR (Osservatorio Internazionale Diritti Umani e Ricerca)
  • Workshop Esperienziale
  • Sostegno Diritto all’Istruzione ed Alfabetizzazione Sociale
  • Diritti negati alle donne in ambito locale/nazionale/internazionale
  • Diritti negati ai bambini in ambito locale/nazionale/ internazionale
  • Diritti Fondamentali della Persona
  • Valorizzazione del Territorio

I Settori di Intervento:

  • Sviluppo Socio-Culturale e Territoriale
  • Ricerca ed Istruzione
  • Clinico-Oncologico
  • Audiovisivo
  • Migrazione
  • Teatro
  • Sport

Target:

  • Donne
  • Bambini

Contesto Territoriale Primario:

  • Sicilia

Contesto Territoriale di Applicazione:

  • Locale
  • Nazionale
  • Internazionale

Professionalità Interne:

  • Sociologa
  • Psicologa
  • Mediazione Etnoclinica Linguistica
  • Allieva Crocerossina
  • Ufficio Stampa
  • Comunicazione
  • Avvocato
  • Volontari attivi nelle attività ludiche dedicate ai bambini
  • Regista documentarista e teatrale

Mete Onlus si Caratterizza Per:

  • Campagne Sociali, di sensibilizzazione e socio-culturali
  • Dialogo Istituzionale (locale, nazionale, internazionale)
  • Visibilità Mediatica

Progetti Fondamentali:

  • “Sono Bambina, Non Una Sposa”
  • “Dipende da Te” – Prevenzione Oncologica
  • “L’Umano Possibile. Attività Formativa/Educativa”

 

Mete Onlus nasce nel 2015, e così, come sancito nel nostro statuto: “I Focus primari, oltre quelli che riguardano i diritti umani, tout court, sono quelli legati ai temi giuridici, sanitari e di istruzione”.